Licenziamenti di Getir: l’azienda turca di consegne istantanee interromperà 4480 persone

La startup turca di consegne istantanee si sta ridimensionando, i licenziamenti di Getir interesseranno 4480 persone in tutto il mondo. È stata una settimana difficile per le aziende di e-commerce in Europa. Secondo TechCrunch, Getir, il nuovo arrivato con consegne istantanee da 12 miliardi di dollari che offre generi alimentari e articoli vari e promette la consegna in pochi minuti, sta tagliando il 14% del suo personale in tutto il mondo, come scoperto e confermato. Si dice che l’azienda turca abbia 32.000 dipendenti nei nove paesi in cui opera, il che implicherebbe 4.480 persone colpite dai licenziamenti.

Oltre al personale, l’azienda ridurrà anche la sua crescita ad alta intensità di capitale, ovvero assunzioni, spese di marketing e incentivi alle vendite.

La startup turca di consegne istantanee si sta ridimensionando, i licenziamenti di Getir interesseranno 4480 persone in tutto il mondo.
Secondo una nota, i licenziamenti di Getir varieranno in base al paese.

I licenziamenti di Getir interesseranno 4480 persone

Secondo una nota pubblicata da TechCrunch, i licenziamenti di Getir variano in base al paese. L’azienda ha dichiarato che non si ritirerà da nessun paese a causa di ciò. Attualmente, Getir opera in Turchia, Regno Unito, Spagna, Paesi Bassi, Portogallo, Germania, Francia, Italia e Stati Uniti.

Questa è una grande svolta nella direzione opposta per un’azienda che ha raccolto $ 768 milioni con una valutazione di $ 11,8 miliardi solo due mesi fa. Ma non è del tutto fuori dall’ordinario se si considera a che punto siamo nel più ampio clima di mercato, che ha visto aziende tecnologiche grandi e piccole vedere le loro finanze e le loro valutazioni diminuire a causa del più ampio raffreddamento del mercato.

La startup turca di consegne istantanee si sta ridimensionando, i licenziamenti di Getir interesseranno 4480 persone in tutto il mondo.
I licenziamenti di Getir interesseranno 4480 persone.

I principali rivali di Getir in Europa, Gorillas, hanno recentemente annunciato 300 licenziamenti e pianificano di cercare alternative strategiche, come vendite o uscite, in numerosi paesi europei. Klarna – il servizio svedese compra ora, paga dopo – ha confermato giovedì che eliminerà il 10% del suo personale a seguito delle notizie secondo cui stava tentando di vendersi a un prezzo inferiore.

Getir è stato uno dei primi ad entrare nel mercato della “drogheria istantanea” quando è stato fondato sette anni fa, ma la categoria è esplosa negli ultimi anni.

I consumatori avevano maggiori probabilità di sperimentare per la prima volta l’ordinazione di generi alimentari online, poiché il COVID-19 ha influenzato il comportamento dei consumatori. Molti negozi sono rimasti chiusi per lunghi periodi di tempo e i clienti erano meno inclini a fare acquisti di persona quando erano aperti, con conseguente aumento di persone che volevano provare ad acquistare generi alimentari online per la prima volta. Molte aziende sono sorte, sostenute da quantità significative di capitale di rischio, per soddisfare quei clienti, e un gran numero di queste aziende è stato fondato sulla promessa di una consegna “istantanea”, con articoli che arrivavano a casa tua pochi minuti dopo aver effettuato un ordine.

La startup turca di consegne istantanee si sta ridimensionando, i licenziamenti di Getir interesseranno 4480 persone in tutto il mondo.
Getir è stato uno dei primi ad entrare nel mercato della “drogheria istantanea” quando è stata fondata sette anni fa.

Getir era tra i consolidatori, insieme ad altri importanti attori come Gopuff, Flink e Gorillas, prima che i mercati dei capitali crollassero ad aprile. Questa è una tendenza che è continuata nel 2022 e ce ne saranno senza dubbio ancora altre a venire.

Di seguito troverai il memo condiviso da TechCrunch:

Oggi è uno dei giorni più difficili da quando abbiamo fondato Getir, perché dobbiamo prendere decisioni difficili sull’organizzazione del nostro personale che influenzeranno negativamente alcuni membri del nostro team.

L’aumento dell’inflazione e il deterioramento delle prospettive macroeconomiche in tutto il mondo spingono tutte le aziende, in particolare nel settore tecnologico e Getir inclusa, ad adattarsi al nuovo clima.

Con il cuore pesante, oggi abbiamo condiviso con il nostro team la triste e difficile decisione di ridurre le dimensioni della nostra organizzazione globale. In una sede centrale globale, la nostra riduzione sarà di circa il 14%. I numeri variano in base al paese.

Non prendiamo queste decisioni alla leggera. Faremo bene a ogni persona durante questo processo, in linea con i valori di Getir di essere un’azienda buona e giusta. Ridurremo anche la spesa per investimenti di marketing, promozioni ed espansione.

Non vi è alcun cambiamento nei piani di Getir di servire nei nove paesi in cui opera. In questi tempi difficili, ci impegniamo a guidare il settore delle consegne di generi alimentari ultrarapido che abbiamo aperto la strada sette anni fa.