Il problema FTC Microsoft Activision Blizzard potrebbe trasformarsi in una causa legale

Dall’inizio di quest’anno, il dibattito FTC Microsoft Activision Blizzard è in corso e ora FTC potrebbe avviare una causa per impedire l’accordo.

L’acquisizione da parte di Microsoft del produttore di videogiochi Activision Blizzard potrebbe subire una grossa battuta d’arresto già dal prossimo mese, secondo i rapporti. La Federal Trade Commission (FTC) degli Stati Uniti dovrebbe avviare una denuncia antitrust per impedire l’acquisizione da 69 miliardi di dollari. Una causa non è assicurata ei quattro commissari della FTC devono ancora votare su una denuncia o incontrare il legale delle società.

Il problema FTC Microsoft Activision Blizzard potrebbe trasformarsi in una causa legale

Secondo queste fonti, lo staff della FTC che esamina l’accordo è sospettoso delle ragioni delle società. La FTC teme che l’acquisto di Activision dia a Microsoft un ingiusto vantaggio nel settore dei videogiochi. Xbox di Microsoft è al terzo posto, dopo solo Sony Interactive Entertainment e il suo sistema PlayStation. Sony teme che se Microsoft rendesse giochi popolari come Call of Duty esclusivi per le sue piattaforme, Sony ne risentirebbe molto.

Dall'inizio di quest'anno, il dibattito FTC Microsoft Activision Blizzard è in corso e ora, FTC potrebbe avviare una causa per impedire l'accordo...
Il dibattito FTC Microsoft Activision Blizzard è in corso dall’inizio di quest’anno

Microsoft ha promesso di mantenere Call of Duty disponibile sulla piattaforma Playstation di Sony e recentemente ha offerto a Sony l’accesso al gioco per i prossimi dieci anni. Activision ha inviato il seguente commento a Affari della VOLPE:

“Qualsiasi suggerimento che la transazione possa portare a effetti anticoncorrenziali è del tutto assurdo. Questa fusione andrà a vantaggio dei giocatori e dell’industria del gioco statunitense, soprattutto perché dobbiamo affrontare una concorrenza sempre più agguerrita dall’estero. Ci impegniamo a continuare a collaborare con le autorità di regolamentazione di tutto il mondo per consentire il proseguimento della transazione, ma non esiteremo a lottare per difendere la transazione, se necessario”.

Dall'inizio di quest'anno, il dibattito FTC Microsoft Activision Blizzard è in corso e ora, FTC potrebbe avviare una causa per impedire l'accordo...
FTC non è disposta a lasciare che questa fusione avvenga

Le azioni di Activision sono diminuite di circa il 4% nel commercio esteso. Microsoft ha annunciato la vendita a gennaio, definendola la più grande transazione dell’industria dei giochi nella storia. Microsoft ha fatto il seguente commento sulla questione.

“Come abbiamo detto in precedenza, siamo pronti ad affrontare le preoccupazioni delle autorità di regolamentazione, inclusa la FTC, e Sony per garantire che l’accordo si concluda con fiducia. Seguiremo ancora Sony e Tencent sul mercato dopo la chiusura dell’accordo, e insieme Activision e Xbox andranno a vantaggio di giocatori e sviluppatori e renderanno il settore più competitivo.

Dall'inizio di quest'anno, il dibattito FTC Microsoft Activision Blizzard è in corso e ora, FTC potrebbe avviare una causa per impedire l'accordo...
Solo il tempo dirà come risolvere il problema FTC Microsoft Activision Blizzard

L’UE ha lanciato un’indagine completa all’inizio di questo mese. Il garante della concorrenza dell’UE ha dichiarato che deciderà se cancellare o vietare l’accordo entro il 23 marzo 2023. Mentre la controversia FTC Microsoft Activision Blizzard è ancora in corso, potresti voler verificare cosa è successo in precedenza leggendo Microsoft accusa Sony di impedire giochi in arrivo su Game Pass o Microsoft acquisisce Activision Blizzard per 68,7 miliardi di dollari.

Source: Il problema FTC Microsoft Activision Blizzard potrebbe trasformarsi in una causa legale